Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili sono tutte le forme di energia alternative a quelle fossili, che sono cioè in grado di produrre energia elettrica sfruttando fonti energetiche pulite, sostenibili e che si rinnovano nel tempo. Sono energie rinnovabili quelle prodotte da fonti naturali non soggette a esaurimento come il sole, il vento, il moto ondoso e le maree, la forza dell’acqua e il calore della terra. Da qui prendono il nome di energia solare, energia eolica, energia idroelettrica e energia geotermica.

Anche l’energia prodotta da biomasse (rifiuti combustibili di origine biologica derivanti dall’agricoltura) è considerata energia rinnovabile in quanto per produrla viene emessa nell’atmosfera durante la combustione una quantità di anidride carbonica pari a quella che viene assorbita in precedenza dalle piante durante il loro ciclo di vita.

Per fare chiarezza, ecco un elenco preciso e completo di tutte le forme di energie alternative prodotte da fonti rinnovabili:

  1. Energia solare
  2. Energia eolica
  3. Energia idroelettrica
  4. Energia geotermica
  5. Energia da biomassa
  6. Energia da maree e moto ondoso

Dalle più conosciute e sfruttate (come la solare e l’idroelettrica) a quelle ancora in via di sviluppo (come la geotermica e l’energia prodotta da maree e moto ondoso) tutte queste fonti di energia hanno molti vantaggi in comune.

 

  1. I principali vantaggi delle energie rinnovabili riguardano la salute dell’uomo e quella dell’ambiente. A differenza dei combustibili fossili, lo sfruttamento di queste risorse non produce sostanze inquinanti e non è responsabile dell’emissione di anidride carbonica nell’atmosfera, che è una tra le principali cause dell’effetto serra e del riscaldamento globale.
  1. Produrre energia da fonti rinnovabili inoltre, è vantaggioso anche per le nostre economie: grazie al fatto che dipendono da fonti inesauribili, sul lungo periodo riescono a garantire più stabilità di fornitura, riducono la dipendenza da fornitori esteri e aumentano lo sviluppo economico e l’occupazione.
  1. Utilizzare energia da fonti rinnovabili, è vantaggioso anche per le nostre finanze: se stiamo attenti al risparmio energetico e utilizziamo energia rinnovabile, possiamo risparmiare anche sulle nostre bollette. Grazie allo sviluppo della tecnologia infatti gli impianti costano sempre meno e hanno una resa sempre maggiore in termini di efficienza energetica.
  1. Un ulteriore e importante vantaggio delle energie rinnovabili è la loro reperibilità e sinergia: sono alla portata di tutti e si possono sfruttare in sinergia tra loro: dove non c’è il sole, c’è il vento, dove non c’è il vento, c’è il mare e così via.
  1. Infine, le fonti di energia rinnovabili hanno un potenziale energetico immensamente maggiore rispetto a quelle fossili: sono infatti in grado di fronteggiare i rapidi e crescenti aumenti della domanda nel mercato dell’energia, assicurando sicurezza e stabilità dei prezzi.